Tuesday, 22 December 2009

Scienza on the road alla Land del Forum

EVENTO di questa sera alla LAND DEL FORUM (vedere sezione apposita su questo FORUM)
TALETE FLANAGAN
"Mi si è rotto l'atomo" lunedì 21 dicembre 2009 h.22,15








EVENTO di questa sera alla LAND DEL FORUM



TALETE FLANAGAN
"Mi si è rotto l'atomo"



lunedì 21 dicembre 2009 h.22,15









Sunday, 20 December 2009

THE PATHFINDER ISLANDS 2009 WINTER PHOTOGRAPHY COMPETITION

THE PATHFINDER ISLANDS 2009 WINTER PHOTOGRAPHY COMPETITION

Winter has arrived at Pathfinder Islands and you are invited to submit your photographs to win a number of special prizes.

This notecard may be forwarded to anyone you know, or distributed to any relevant groups on the condition you have the rights to distribute notecards to that group(s).
Please do not spam groups.

--------------------------------------------
SPECIAL PRIZE

There will be an special award for a highly creative photographer.
Create a single image in photo-editing software from two or more images photographed at Pathfinder Islands AND Kingdom of Sand - two of SL's finest, both designed and built by Baal Zobel.
Kingdom of Sand LM is below.

The prize will be a specially commissioned and unique artifact "Crafted by Top SL Architect & Builder Baal Zobel" and inscribed with the winner's name.
The special prize winner will receive all the items in the First Prize Package

---------------------------------------------
FIRST PRIZE PACKAGE
Awarded for the Top 2 photographs

A SPECIAL LIVE MUSIC CONCERT IN YOUR HONOUR WITH YOUR NAME IN LIGHTS at The Ruins Music Stage on Pathfinder Lowlands starring one of Pathfinder's greatest friends - the truly wonderful JooZz Magic. JooZz is a Dutch musician, who started his musical career at the age of six. Playing the recorder first, which was replaced by the piano a year later. His first band was formed at highschool and ever since JooZz has been deeply in love with Music. JooZz takes you along to many exciting musical destinations, transferring breathtaking vistas into jewels of brilliant sound. Sometimes danceable, always rich, spiked with healthy doses of melancholy and lessons of life.

PLUS A guest premium membership of www.mypathfinder.com including your own Pathfinder Profiler personality report worth £110.00 (about 47,000 Linden Dollars!)

PLUS A signed copy, enscribed for you, of Adrian Gilpin's best selling personal development book "Unstoppable - The Pathway to Living an Inspired Life"

-------------------------------------------
SECOND PRIZE PACKAGE
Awarded to the three best runners up

A guest premium membership of www.mypathfinder.com including your own Pathfinder Profiler personality report worth £110.00 (about 47,000 Linden Dollars!)

PLUS A signed copy, enscribed for you, of Adrian Gilpin's best selling personal development book "Unstoppable - The Pathway to Living an Inspired Life"

-----------------------------------------
HIGHLY COMMENDED PRIZE
Awarded to up to five further photographers for images that we love

A guest premium membership of www.mypathfinder.com including your own Pathfinder Profiler personality report worth £110.00 (about 47,000 Linden Dollars!)

-----------------------------------------
COMPETITION RULES

1. Open to all
2. Up to ten photographs per person can be submitted. Prizes are awarded for single images.
3. Photographs can be manipulated in photo software
4. Photos must be uploaded to the Pathfinder Islands Group Pool on Flickr http://www.flickr.com/groups/pathfinder_islands/
5. You must send an IM to Adrian Pathfinder in Second Life to notify that you have uploaded your entry
6. You grant full rights to the Institute of Human Development to use your photographs for promoting the Pathfinder Islands and for displaying in the Pathfinder Gallery in SL.
7. The competition will be judged by Adrian Gilpin (Adrian Pathfinder) and his decision is (obviously) quite perfect and tears or tantrums from disappointed photographers will make no difference.
8. Book prizes will be sent by the cheapest possible mail service and may take a while to arrive.
9. We will do our best to co-ordinate a convenient time for the top prize concert to suit JooZz (without whom ... etc) and two finalists, but the final decision about date and time rests with JooZz and Adrian (both from Europe).
10. It is going to be difficult to impossible to answer individual enquiries about the competition. If you are not sure of something - guess - you will probably be right!

HAPPY WINTER FESTIVITIES TO ALL

Adrian Pathfinder


----------------------------------------
REMEMBER THERE ARE TWO PATHFINDER SIMS - Pathfinder Highlands and Pathfinder Lowlands.

Useful Pathfinder Landmarks

and for the special prize:

Websites:

Flickr Pool http://www.flickr.com/groups/pathfinder_islands/

MyPathfinder Website: http://www.mypathfinder.com

Pathfinder Profiler: http://voice.mypathfinder.com/profiler/

Design & Build by edream factory http://www.edreamfactory.com

Special thanks to JooZz Magic and his alter ego Brad Monnett 􀀀
http://www.myspace.com/joozz

Sunday, 22 November 2009

Scienza on the road a MERKABALAND 23 novembre 2009

Prossime lezioni nell'ambito del
PROGETTO SCIENZA ON THE ROAD
PER IL 23 LUNEDì,

SLURL http://slurl.com/secondlife/Ginger%20Island/172/44/22

e per il 26 GIOVEDì, 30 LUNEDi' _NOVEMBRE_2009 per le altre conversazioni di Marjorie e Giliola (attenzione a consultare il blog per i link e le interviste!)


Scienza on the road_Eleonora5_MER KA BA LAND_231109 tex4poster"


Scienza on the road_Marjorie4_ LECCE CITY_261109tex4poster

Scienza on the road_Giliola3_MEDITERRANEO OC_301109 tex4poster

www.scienzapertutti.it.

Wednesday, 18 November 2009

Unicef : QUIZ su Convenzione sui Diritti del Bambino



INFOBUS UNICEF su HABBO 2009 QUIZ su Convenzione sui Diritti del Bambino parte 2/2
I diritti dei bambini e dei ragazzi non sono ancora tutti rispettati come si dovrebbe, ma anche se lentamente la situazione sta migliorando, in Italia e nel mondo, grazie all'impegno di tante persone che ogni giorno fanno qualcosa di piccolo o di grande per un rendere il mondo un luogo più giusto, più eco-compatibile, più a misura di bambino

INFOBUS UNICEF su HABBO 2009

INFOBUS UNICEF su HABBO 2009 QUIZ su Convenzione sui Diritti del Bambino
I diritti dei bambini e dei ragazzi non sono ancora tutti rispettati come si dovrebbe, ma anche se lentamente la situazione sta migliorando, in Italia e nel mondo, grazie all'impegno di tante persone che ogni giorno fanno qualcosa di piccolo o di grande per un rendere il mondo un luogo più giusto, più eco-compatibile, più a misura di bambino.

Tuesday, 17 November 2009

Telefono Azzurro

Guarda il nuovo video del Telefono Azzurro e impara a difenderti da chi ti vuole attaccare...

Ti è mai capitato di essere coinvolto o di assistere a situazioni di bullismo o di cyberbullismo?

Ecco i suggerimenti di Telefono Azzurro:

- Racconta quello che ti è successo ad un amico, un insegnante, ai tuoi genitori o a una persona di cui ti fidi... se mantieni il segreto le cose non cambieranno! Se vuoi, puoi chiamare gratuitamente l'196.196, il numero di Telefono Azzurro attivo tutti i giorni dell'anno, 24 ore su 24!

- Fai capire al bullo che non sei d'accordo con quello che fa e che non ti piace il suo atteggiamento, magari cercando l'appoggio di altri compagni che la pensano come te!

- Invita gli altri compagni a non sostenere il bullo: il primo passo potrebbe essere quello di non stare a guardarlo o di non ridere dei suoi comportamenti.

E ricorda... contro il bullismo l'unione fa la forza!

Thursday, 5 November 2009

Google Wave su Android_ video





Cos’è, dunque, Google Wave?
Definizioni
Ne daremo 4 definizioni:

1.Google Wave — Definizione figa/slogan: è l’email, come se fosse stata inventata oggi, nell’era del Web 2.0 e dei social network;
2.Google Wave — Definizione per imbecilli: una specie di MSN, che ha preso sostanze stupefacenti;
3.Google Wave — Definizione per l’utente medio: Strumento di comunicazione in tempo reale che permette ai suoi partecipanti di lavorare insieme su documenti anche con formattazione non banale, condividere e modificare foto e loro attributi, video, mappe, ottenere updates e notifiche da Twitter, Facebook e altri social network;
4.Google Wave — Definizione per sviluppatori e geek: un’applicazione web secondo lo standard HTML5, open source, che richiede browsers con performance javascript eccezionali (ovvero non Internet Explorer, sorry), supporta estensioni e gadget, dispone già di APIs (application programming interface) che lavorano su due binari: incorporazione (embedding API) su pagine web e blogs, e costruzione di gadgets e robots — che sono, rispettivamente, elementi complementari all’«onda», come una mappa associata ad un luogo inserito nella conversazione, e dei partecipanti meccanici (“robot”) alla conversazione che svolgono tasks e altri compiti particolari secondo il modo in cui sono stati programmati (un esempio è un robot incaricato di creare e contare i voti di sondaggi all’interno dell’onda).

GOOGLE WAVE [subt in IT]

Per attivare i sottototoli andate su YT:
alla destra dei tasti HQ e del tasto per massimizzare a tutto schermo, c'è una freccia che punta verso l'alto, cliccatela ed attivate i sottotitoli in IT.



http://www.guidagooglewave.com/ Il primo video con sottotitoli in italiano che mostra la presentazione di Google Wave
Disponibile per tutti a metà del 2010
http://www.guidagooglewave.com/

Sunday, 1 November 2009

MIraggio Burning Life 2009 Italy (blip video)

Here is the version on blip




Miraggio è stata scelta, insieme ad altre opere, dagli organizzatori per essere esposta fino al prossimo BL2010

****************************************
Evolve your mind
Through play and tale
Become a child again
And by playing you will achieve
Your richness.
Jump swing
Go on the carousel
Pinocchio is right there to you
Enjoy

**************************************** ******************

2009
Opensource Obscure
pallina60 Loon
Gebedia Yoshikawa
del SLItalia Community forum
partecipano a Burning Life 2009
http://slurl.com/secondlife/Burning%2...

Saturday, 31 October 2009

Tuesday, 20 October 2009

Biografie di MEUCCI e MARCONI

Meucci
Meucci, Antonio. - Inventore del telefono (Firenze 1808 - Clifton Staten Island, New York, 1889). Dapprima daziere a Firenze, poi (1833-41) meccanico teatrale al teatro dell'Opera all'Avana, successivamente impiantò una fabbrica di candele a Clifton Staten Island (dove accolse profugo G. Garibaldi). Sembra che sia di questo periodo la prima idea (1849) della sua invenzione per la quale, trovandosi in difficili condizioni economiche, cercò invano finanziamenti. Il 28 dic. 1871 si fece rilasciare un brevetto rinnovabi...

Leggi tutto 

***********************************************************************************
Marconi
Marcóni, Guglielmo. - Scienziato e inventore (Bologna 1874 - Roma 1937). Di padre italiano e madre irlandese, compì i primi studî a Bologna e a Firenze, e frequentò a Livorno l'istituto tecnico. Concepì giovanissimo l'idea di usare le onde elettromagnetiche per stabilire comunicazioni a distanza senza collegamenti con fili. Interrotti gli studî, si ritirò nella villa paterna di Pontecchio, presso Bologna; qui passò tutto l'inverno 1894-95 in un paziente e tenace lavoro di esperimenti, guidato da una mirabile genialità d'intuito. Condusse le prime prove usando come generatore di onde elettromagnetiche un oscillatore di Righi e come rivelatore un coherer a limatura metallica...

Leggi tutto 

Formazione continua eweb 2.0

Wednesday, 14 October 2009

WIKI 3D MindMap e ricerca italiana in SecondLife

Un blog interessante
http://ebrewster.wordpress.com/
Collaborative Concept Mapping
wiki 3D, oggetto didattico modificato e migliorato da S.S. partendo da un progetto simile di [object "SpatialMap.org (MindMap 3D) v1.0.18" written by Jonny Bee Cioc and Vision Raymaker] ricercatori del'Università di Bergamo in Sl con sede a Lipari/ Vulcano, licenza CC.
E' disponibile free. Chi lo desidara mi contatti inworld o lo scarichi da xstreet di Salahzar.
L'oggetto mappa3D, di costruzione-programmazione tutta italiana è presentato negli ambienti SL internazionali di education (peccato che nessuno abbia pensato di tradurre "nodo" in "node" e così tutti scoprono che è di fabbricazione italiana:))
**************************************************************************************************************
**************************************************************************************************************
Intanto rendo noto che a poco a poco anche in Italia si sta diffondendo la conoscenza di SecondLife come piattaforma per l' apprendimento nel virtuale.
Dopo la mia partecipazione al MPTL14 ad Udine che ha portato in ambiente internazionale un contributo italiano, anche ai "tre giorni per la scuola" di Napoli partecipano con le loro esposizioni, relazioni e workshop ambientati nei VW, Giliola Allen (matematica creativa), Marinu Gaussman (per conto di ANSAS ex_INDIRE) e Lisa Tebaldi insieme ad un gruppeto di allieve anitel, senza contare gli esperimenti in scuola3D di Nicomarti, altro ambiente sempre virtuale e dedicato alle elementari (già in passato altre iniziative avevano portato a conoscenza l'uso di SL per la didattica alle comunità di riferimento, ma mai come in questo ultimo anno e ci auguriamo che ciò avvenga con sempre maggior diffusione e presenza negli ambienti di didattica innovativa, un po' più ricettivi e coraggiosi dei luoghi istituzionalie ,e vi assicuro,di coraggio ce ne vuole tanto per superare la diffidenza).

Il vero problema per portare effettivamente gli studenti inworld è ora l'inserimento in un programma serio di sviluppo che preveda progetti di qualità (i ricercatori ex_INDIRE come A.B. ci stanno lavorando...).

Tuesday, 6 October 2009

FIBRE OTTICHE: Nobel ai Fisici....



Notizia freschissima



Nobel Fisica, premiate le ricerche sulle fibre ottiche



martedì 06 ottobre 2009
Premio Nobel. Tutti i pezzi6 ottobre 2009 – Assegnato a Charles K. Kao - degli Standard Telecommunication Laboratories di Harlow e dell'Università Cinese di Hong Kong -,Willard S. Boyle e George E. Smith, entrambi dei Bell Laboratories di Murray Hill, il premio Nobel per la Fisica 2009 grazie alle ricerche effettuate sulle fibre ottiche, capaci di aprire nuove strade per il settore delle comunicazioni in futuro. I tre fisici sono stati premiati per l'invenzione dei sensori Ccd, che utilizzano la tecnologia basata sull'effetto fotoelettrico previsto da Albert Einstein. Tutti e tre i fisici hanno la cittadinanza americana e in passato hanno condotto le proprie ricerche presso aziende private. Charles Kuen Kao, che oltre alla cittadinanza statunitense ha anche quella britannica, è nato nel 1933 in Cina, a Shanghai. Si è laureato nel 1965 in Ingegneria elettronica in Gran Bretagna, presso l’Imperiale College di Londra. In pensione dal 1996, ha condotto le ricerche che lo hanno portato al Nobel negli Standard Telecommunication Laboratories di Harlow e contemporaneamente ha insegnato all’Università Cinese di Hong Kong. Willard Sterling Boyle, che con lui divide il premio, ha invece la cittadinanza canadese, oltre a quella statunitense. Nato nel 1924 in Canada, ad Amherst, si è laureato in Fisica nel suo paese nel 1950, presso la McGill University. In pensione dal 1979, ha diretto la Divisione sulle Comunicazioni degli statunitensi Bell Laboratories. George Elwood Smith, cittadino americano, è nato infine nel 1930 a White Plains. Si è laureato in Fisica nell'università di Chicago nel 1959 ed ha lavorato nei Bell Laboratories fino al pensionamento, avvenuto nel 1986. Lo rende noto l’Ansa.
Ultimo aggiornamento ( martedì 06 ottobre 2009 )

Altre fonto web e media online:

Friday, 2 October 2009

Astronomy and Optic Fiber in SL

Prossimi appuntamenti di SCIENZA ON THE ROAD

QUANDO: venerdì 2 ottobre 2009 alle 22,15
DOVE: Essenza Italia, Currency, alle ore 22:15 (1:15 pm SLT)
CHI e COSA Dixit Writer e "Un astro per amico". Perchè i pianeti ruotano attorno al sole?
Perchè si è formato il sistema solare?
Cosa sono le lunazioni?
... e la causa dell'alternarsi delle stagioni?
La terra ha molti movimenti, rotazione su se stessa, rivoluzione intorno al sole... e gli altri?
L'evento sarà visible in web attraverso questo link: http://immersiva.ning.com/page/channel-streaming
*****************************************************************************************************
Prossimo evento
QUANDO: LUNEDI' 5 OTTOBRE 2009 alle 22,15
CHI e COSA Eleonora Porta "Piegare la luce"
Una conversazione per tutti: la scienza resa facile e divertente...
Presenta Giovanna Delphin.
In diretta streaming video in web grazie a 2lifecast.
L'evento sarà visible in web attraverso questo link: http://immersiva.ning.com/page/channel-streaming “Scienza on the Road” è il progetto itinerante dei gruppi Immersiva e Second Physics, per la divulgazione degli argomenti scientifici in ambienti virtuali. http://scienzaontheroad.blogspot.com/
*****************************************************************************************************

Tuesday, 29 September 2009

Ethel Holmer sulle Fibre Ottiche


Pubblico l'articolo di Ethel Holmer (che ringrazio :))

PIEGARE LA LUCE












Avete mai provato a piegare la luce?

Ma, soprattutto, è possibile?

E a cosa serve?




Se ne è parlato lunedì 28 settembre a Essenza Italia, alla sesta tappa di "Scienza on the road", progetto di SecondPhysics ed Immersiva, che si propone di diffondere la cultura all'interno di Second Life e di divulgare materie scientifiche attraverso un tour itinerante in varie land.

Componente essenziale di questo progetto è il pubblico, anche lunedì gli avatar sono accorsi numerosi per assistere alla lezione di Eleonora Porta, che con semplici e mirate domande li ha coinvolti, interagendo con loro, fino a portarli alle spiegazioni finali.

E' stato un vero e proprio viaggio alla scoperta delle fibre ottiche, che si utilizzano nelle più recenti applicazioni delle telecomunicazioni, perché garantiscono qualità, in termini di velocità di trasmissione e bassa attenuazione dei segnali.

La base di tutto è la luce, ma quali sono le sue sorgenti? Quelle naturali, come il sole, e le artificiali, come lase-pointer, torce o lampadine. La luce si propaga in linea retta, è questa la sua direzione.
Ma è poi sempre vero? In realtà no.

Se una persona, magari di fretta, deve portarsi dal punto A al punto B potrebbe constatare che il percorso in linea retta non è sempre percorribile: potrebbe incappare in ostacoli e dovrebbe aggirarli, ideando percorsi alternativi, per arrivare al suo obiettivo.

La luce, che ha fretta anch'essa di arrivare all'obiettivo, sceglie il percorso col minimo tempo di percorrenza.
L'obiettivo potrebbe dunque non essere quello di farle fare un percorso in linea retta, ma di convogliarla, a seconda dell'utilità.

Eleonora Porta ha spiegato quali ostacoli può incontrare la luce tanto da deviare dal suo percorso. Illuminante è il fenomeno della rifrazione. Posizionando una cannuccia dentro un bicchiere d'acqua mezzo pieno, si vedrà integra per la parte che resta nell'aria, e piegata quella immersa nell'acqua.
Ciò accade perché aria e acqua sono due mezzi diversi attraverso i quali viaggia la luce, ed in cui anche la velocità della luce è diversa. La luce nell'aria, che è simile al vuoto, ha una certa velocità, maggiore di quella che ha nell'acqua, dove incontra più resistenza.

v = C / n

L'indice di rifrazione (n) nell'aria, quindi, è minore di quello nell'acqua, e la velocità aumenta.

Esistono dunque due mezzi, aria e acqua, separati da una superficie; la luce, che l'attraversa, avrà una diversa inclinazione. E ancora: la luce è più veloce nel vetro o nel vuoto? Anche qui, mezzi diversi, ma nel vuoto è più veloce, anzi il massimo in fatto di velocità.

Ed ecco la spiegazione su come funziona la propagazione in fibra ottica, che è fatta di vetro (silice): il raggio, passando da un mezzo con indice di rifrazione con valore maggiore a quello con valore minore, si piega andando verso la superficie di contatto, ma non esce dal primo vetro, anzi vi rimane confinato, creando un angolo a 90°.










Facendo delle sezioni trasversali e longitudinali della fibra ottica infatti, ci accorgeremo che è composta da due cilindretti di vetro, una parte centrale detta nucleo, ed una parte attorno, il mantello: nucleo e mantello sono fatti in modo da far rimanere la luce all'interno del nucleo, conservando la potenza ottica originaria poichè l'energia vi rimane confinata: ecco che la luce è stata piegata, convogliata, in modo da contenere il suo raggio all'interno della fibra.
Bisogna far sì che il raggio incidente colpisca la superficie di separazione tra i due mezzi con un angolo particolare, chiamato angolo limite che produce tra la perpendicolare e dil raggio rifratto un angolo di 90°, altrimenti parte della luce uscirà dal nucleo verso il mantello e si avrà una perdita di potenza ottica.

Ci sono diversi tipi di fibra, quella multimodale, con un nucleo da diametro più grande, e la monomodale, con nucleo dal diametro minore (10 microm), che è anche la dimensione ottimale per la fibra ottica, perché la luce, muovendosi in uno spazio limitato, farà pochi percorsi, avrà pochi "modi" di percorrenza e, facendone meno, gli impulsi si disperderanno molto meno arrivando quasi contemporaneamente in fondo alla fibra.

Anche la velocità sarà maggiore nella fibra monomodale, perché il nucleo stretto diminuisce anche la dispersione modale, che altro non è se non un effetto che produce interferenza intersimbolica tra due impulsi molto vicini, limitando la frequenza con cui possiamo immettere questo treno di impulsi di luce che trasporta informazione.
Ecco che la trasmissione di informazione avviene attraverso le fibre ottiche, anche se il segnale che si propaga nelle telecomunicazioni non è esattamente la luce, ossia la radiazione visibile, ma la radiazione nell'infrarosso.

In ultimo Eleonora Porta ha voluto lanciare la sua sfida a builder e scripter presenti: creare una fibra ottica all'interno di Second Life, cimentarsi con modellini e chissà, magari riuscire a migliorarla.





La sfida è lanciata:chi riuscirà a piegare la luce all'interno del metaverso?


Ethel Holmer
blogger , residente di SL
ed utente , ex-moderatore del sito SecondLifeItalia.com

Monday, 28 September 2009

Piegare la luce (Scienza on the road)


LUNEDI' 28 settembre 2009
ad ESSENZA ITALIA alle ore 22,15


ELEONORA PORTA
Blogger esperta di SL_education.Docente di elettronica e telecomunicazioni in RL.









PIEGARE LA LUCE
Vi siete mai chiesti come si fa a piegare la luce?
Siete mai entrati in una fibra ottica?
Scopriamolo insieme!

Le fibre ottiche si utilizzano nelle più recenti applicazioni delle telecomunicazioni.
Hanno ottime qualità in termini di velocità di trasmissione e bassa attenuazione dei segnali.
Il nostro viaggio attraverso le F.O. ci mostrerà, oltre ai vantaggi, anche i misteri che costringono un fascio di luce a seguire un percorso determinato invece di una linea retta.
*************************************************************************

Friday, 25 September 2009

MPTL14 2009 Presentazione di sloodle ad Udine

Sito workshop MPTL14 2009
Partecipanti


SLIDE In realtà PPT 2007 visualizza anche tutti gli effetti di animazione che ci avevo messo e che su Slideshare si perdono.




*************************************************************************************



Il workshop internazionale,organizzato quest'anno dall'Italia, ha per oggetto "Multimedia Physics Teaching and Learning" e si svolge dal 23 al 25 settembre al "RIzzi Scientific Campus" dell'Università di Udine (e patrocinato , tra le altre organizzazioni europee attive nel settore della didattica mm and e-learning, anche dal MIUR).
Sono tra i pochi docenti italiani ad essere tra i partecipanti ufficiali, sono tutti ricercatori provenienti dalle Università di tutto il mondo, ed inoltre forse l'unica della High School e non proveniente da Università.
Confesso che sono molto onorata ma anche molto preoccupata (intervento in inglese e, vi assicuro, il livello è molto alto)
Presenterò mio contributo su Sloodle (accettati 100 su 180 proposti) giovedì 24 mentre il contributo di gruppo col Progetto "Scienza on the Road ", accettato e pubblicato anch'esso e previsto per il 25, probabilmente non sarà presentato a causa dell'assenza del nostro relatore (i cinque docenti sono impegnati).

http://www.fisica.uniud.it/URDF/mptl14/index.htm
Molte novità e diversi approcci. Notevoli i contributi di MERLOT, MOSEM, e dei ricercatori del Colorado. Anche le relazioni dei ricercatori italiani (tutti fisici) sono state molto seguite ed hanno spaziato dai laboratori remoti ai simulatori di volo.

Le mie slide, anche se su slideshare hanno perso molti effetti.

Monday, 21 September 2009

Convegno internazionale MPTL14 ad UDINE


Sono quasi in partenza per il convegno. Speriemo vada tutto bene.
Sarò relatrice in oral presentation, mettendo a disposizione degli altri le mie ricerche nei mondi virtuali. E' un convegno internazionale autorizzato dal MIUR. Mi sto preparando da giugno, e temo per il mio inglese. Ho abitato a Cividale del Friuli per cinque anni nella mia infanzia e sono felice di tornare da quelle parti. Sono stati selezionati due miei contributi, uno individuale in T1 ed uno di gruppo in T3.

MULTIMEDIA IN PHYSICS TEACHING AND LEARNING

Al ritorno pubblicherò le slide ed il paper.
Gli atti saranno disponibili tra un anno.

http://www.fisica.uniud.it/URDF/mptl14/participants.htm

************************************************************************************
The MPTL Workshops are an opportunity where different communities involved in Multimedia (MM) in Physics Education can meet and share ideas and experience.
Many activities are undertaken: comparison, production, analysis and research for the Multimedia in Physics Education, as described in the website http://www.mptl.eu/.

The main goals are:

  1. Designing Multi-Media for teaching/learning physics: web environments, Open Source Physics (OSP) project, internet on-line services, internet portals, learning objects, java applets, tools and instruments, remote labs, teaching/learning materials.

  2. Multi-Media for the teaching and learning process: integrating Multimedia in the curriculum, Multimedia supports to the learning in different topics, worldwide software products, the contributions by the European working group "Multimedia in Physics Teaching and Learning" and the MERLOT/Physics Editorial Board. Interactive computer-based curricular material. Multimedia in distance learning and in the lab. Modelling and integrated tools to improve learning.

  3. Research and physics education: multimedia in applied sciences, physics education research on multimedia to improve teaching and learning physics.

In Udine 2009 MPTL14 Workshop specific emphasis will be on Multimedia as one of the main powerful tools now available in physics education, such as lab-work, web search, modeling, computational activities, chalk and talk presentation, active and interactive home-work:

  1. Integration of Multimedia in class work and lab activities. The contribution for learning, the benefit of integrating MM in current physics education activities or in educational paths for different topics and students groups: examples from experienced teachers or from physics education research.

  2. The role and contribution of Multimedia to teaching/learning of specific physics topics and integrated MM activities such as Modeling and on-line measurements in school work, in home-work and in distance learning.

  3. Multimedia as a learning environment and resource for scientific education in primary and secondary schools.

MPTL 14 hopes to gather together teacher trainers, scientist from universities and industry, researchers in education and school teachers united in a common aim to improve the quality of physics education.

TOPICS. Multimedia Contribution to Teaching/Learning of:
modern physics topics,
classical physics topics, related with the analysis of the multimedia resources for different topics with particular emphasis on optics (see earlier reports at http://www.mptl.eu/ )
science in primary education.

ASPECTS
Integration of MM materials in physics teaching/learning.
E-learning and distance learning.
Computer-controlled apparatus: on-line computer measurements and remote labs.
Modelling and simulations
Animation and symbolic representation
Movie and video: role in education and support into empirical research.
Artificial intelligence.

THEMES FOR CONTRIBUTIONS are:
T1: Integrating MM in Physics Teaching/Learning Paths and the role of MM and computer resources, as Java applets and Physlets, to promote innovative teaching.
T2: Design and use electronic material: textbooks, learning-objects, Java applets, MM tools and Physlets.
T3: Active learning strategies with MM for education and teacher training: interactive learning, inquiry methods, problem solving, real time measurements and modeling to overcome conceptual knots in physics learning.
T4: MM for learning the basic concepts of science in primary and secondary school and teacher education.
T5: Web-environments, Internet portals, Internet on-line services for physics teaching and learning.
T6: Designing and using MM and ICT in physics lab and remote lab.
T7: MM materials and tools for evaluation of learning outcomes.

Wednesday, 9 September 2009

Un'analisi di Fleep a confronto con Gartner


Fleep Tuque scrive nel suo blog che la sua analisi del 2008 (sostanzialmente immutata nel 2009) dell'evoluzione delle nuove tecnologia nell'education differisce un po' dalle rcenti analisi di Gartner del 2009; del resto sappiamo bene che teaching and learning arrivano sempr eun po' dopo gli altri, le aziende, i ricercatori, le organizzazioni.

Per approfondire Fonte

Monday, 7 September 2009

Scienza on the road : Opening event


[EN]Dear Second Physicists, today Monday September 7th, at 22:15 CEST (1:15 pm SLT) opening event of “Scienza on the Road”, of the groups Immersiva and Second Physics, to spread scientific knowledge in the virtual worlds: conversation of Giliola Allen, presentationn and hosting by Giovanna Delphin.


*******************************************************************************
[IT]Cari Second Fisici, stasera lunedi 7 settembre, alle 22:15 ora italiana (1:15 pm SLT) prima serata di “Scienza on the Road”, dei gruppi Immersiva e Second Physics, per la divulgazione degli argomenti scientifici in ambienti virtuali: conversazione di Giliola Allen, presentazione e conduzione di Giovanna Delphin.




*********************************************************************************
Un progetto itinerante attraverso comunità italiane in Second Life, con lo scopo di comunicare e divulgare le materie scientifiche.
Saranno trattate materie come la fisica, l'astronomia, la matematica e la scienza nella letteratura in maniera semplice facile e divertente per passare serate piacevoli ed interessanti. Sfrutteremo le potenzialità di questo metaverso, creando momenti di interattività con il pubblico, il quale da semplice spettatore diventerà attore stesso dell'evento.
Mettetevi in gioco, vi aspettiamo.
************************************************************************************
[ENG] [Translation by Eos Akina]
Second Physics and Immersiva
announce the project:
Science on the Road, an itinerant project through the Italian communities in Second Life, to spread the interest and knowledge of scientific subjects.
The project will deal with physics, astronomy, mathematics and science in literature in a simple amusing way, to spend a nice and interesting evening. The project will exploit the possibilities of this metaverse, with moments of interactivity, where the audience will be spectator and actor at the same time.
Join in the game, we're waiting for you.
The opening event is today, Monday September 7th at 22:15 CEST (1:15 pm SLT), with a conversation of Giliola Allen, presentation and hosting by Giovanna Delphin

Friday, 4 September 2009

Scienza on the road




Un nuovo progetto per la divulgazione della fisica sta partendo.
Abbiamo cominciato a lavorarci a giugno ed ora siamo quasi sui blocchi di partenza.
Si tratta di una serie di conversazioni divulgative ed interattive su temi di fisica, matematica, letteratura, astronomia, telecomunicazioni tenute da docenti esperti RL ed SL e portate in tour attraverso alcune land italiane di SecondLife.

Gli argomenti saranno sviluppati in modo comprensibile e semplice.
Le conversazioni - lezioni si terranno da settembre a dicembre 2009, generalmente il lunedì ed il giovedì, od anche venerdì ma guardate il calendario!

Accompagnano il progetto
Il calendario degli eventi
Un blog
Un book inworld
Una brochure (ecco il layout che ho realizzato per RL)
************************************************************************************

Un progetto che nasce per la divulgazione delle materie scientifiche in Second Life. Obiettivo è quello di portare una serie di conversazioni di carattere scientifico in giro per il mondo virtuale incontrando nuove, diverse, inattese comunità.

Saranno trattate materie come la fisica, l'astronomia, la matematica e la letteratura in modo semplice e comprensibile a tutti.

L'interattività con il pubblico renderà più divertente e piacevole gli eventi.
***********************************************************************************

TALETE
FLANAGAN

Creatore di SecondPhysics, progetto di divulgazione scientifica in SL.
Fisico in RL

MI SI E’ ROTTO L’ATOMO!
Un incontro per parlare della struttura dell’Universo nei suoi elementi costituenti, fino ai quark ed alle stringhe.
I partecipanti potranno “manipolare” in sandbox: elettroni, quark, gluoni, stringhe, fotoni, interazioni ed orbitali per ricomporre infine la struttura atomica.
Semplice, divertente ed anche istruttivo! Da non perdere.

*********************************************************************************

ELEONORA PORTA

Blogger esperta di SL_education.
Docente di elettronica e telecomunicazioni in RL.

PIEGARE LA LUCE

Vi siete mai chiesti come si fa a piegare la luce? Siete mai entrati in una fibra ottica?
Scopriamolo insieme!
Le fibre ottiche si utilizzano nelle più recenti applicazioni delle telecomunicazioni. Hanno ottime qualità in termini di velocità di trasmissione e bassa attenuazione dei segnali.
Il nostro viaggio attraverso le F.O. ci mostrerà, oltre ai vantaggi, anche i misteri che costringono un fascio di luce a seguire un percorso determinato invece di una linea retta.

***********************************************************************************

MARJORIE FARGIS

Promuove l’arte e gli artisti in SL.
Scrittrice in RL.

LIBRANDOSI:
LETTURE IN ASSENZA DI GRAVITA’

Una veloce scorribanda sui casi in cui la scienza è stata ispirazione per la letteratura ed ha influenzato l’opera di autori lontani dai generi fantasy e fantascienza.
Consigli di lettura e di scrittura per chi vorrà cimentarsi in brevi racconti che verranno raccolti da secondphysics ed infine selezionati e pubblicati in un’antologia dedicata.
La scienza e la letteratura in un incontro informale.

**********************************************************************************

DIXIT WRITER

Scripter co-creatore di Immersiva in SL.
Esperto di astronomia in RL.

UN ASTRO PER AMICO

Perché i pianeti ruotano attorno al sole? Perché si è formato il sistema solare? E le stagioni? Come avvengono? Cosa sono le lunazioni? Lo sai che la terra ha molti movimenti?
La rotazione su se stessa, poi la rivoluzione attorno al sole...e gli altri?
**********************************************************************************

GILIOLA ALLEN

Esperta di didattica ed E-learning in SL.
Docente di matematica ed ICT in RL.

CREATIVITA’ e MATEMATICA
Alleniamo la nostra creatività per scoprire aspetti insoliti e curiosi della matematica. Giochi, test ed esercizi in un laboratorio interattivo e divertente. Il mondo della matematica: frattali, problem solving, pensiero laterale e tangram.
Mettiamoci in gioco!

Friday, 21 August 2009

Getting started with Secondlife for educators

La Guida per insegnanti

http://virtualearn.blogosfere.it/2009/08/formazione-in-second-life-guida-rapida-alla-progettazione-di-corsi.html
******************************************************************************

http://virtualearn.blogosfere.it/2009/08/formazione-in-second-life-guida-rapida-alla-progettazione-di-corsi.html

Apollo-11-tranquility-base-simulation

http://eleonoraporta.blogspot.com/2009/08/apollo-11-tranquility-base-simulation.html



http://www.youtube.com/watch?v=6qVvWOxzMDU

This video shows a simulation of Tranquility Base built in Second Life by Linden Lab Gold Partner Daden Limited. As well as featuring a model of the Lunar Lander the simulation features a map overlay at 1:1 scale showing where the astronauts walked, and hotspots that shows the images and video in a HUD that were taken by the astronauts from the places they were made. The science experiments are also in their correct places and link back to web pages providing more information.

Tuesday, 11 August 2009

SLCC Educators

SLCC
C'è una sezione per educators
http://www.slconvention.org/schedule/education-track/


Education Track


This year the Education Track will have a large emphasis on Community, Professional Development, and Participatory Interactive Presentations . The goal of this year’s program is to develop a conceptual map of where Second Life and education are headed over the next 12-18 months through an examination of where we have been, what we have done well, where we can do better, and what capabilities exist to help us get there. Participants can expect to take back to their organizations a valuable tool which can be used to show others within their organizations the potential of the platform and ideas for raising the bar on education within Second Life.

Thursday August 13

12:00 noon Opening Address: Relevancy of Real Life Conferences (Phelan Corrimal)

01:30 pm SLED 5-by-5 – An open mashup of best practices and milestones from the past 12-18 months (Moderator: Patio Plasma)

Signup to this mash-up at http://tr.im/u9WH


03:30 pm Introducing World University & School in SL (Scott MacLeod SL: Aphilo Aarde)

Friday August 14

10:00 am SL Students with Disabilities- Use of Assistive Technologies (Gentle Heron)

Must play well with others: Recruiting, supporting and inspiring collaborative projects (Pacifico Piaggio, Oggie Ballinger, Alice Burgess, Thynka Little, Esme Qunhua)

11:30 am Immersive Art on the Web 2.0 Platform (Nettrice Beattie)
Sense of Presence and Implications for Virtual World Design (Wendy Widget)

12:00 noon FEATURE PRESENTER: Give Me a (Virtual) Place to Stand and I will Move the (Real) World (Dr. Robert Bloomfield / Beyers Sellers)

02:00 pm Tripping through SL: an Educator Tours SL for Instructional Resources (Esme Qunhua)
The Compelling Case for Online Learning in Second Life (JanythKU Techsan)

03:30 pm The Meerkat Viewer for Second Life and OpenSim: Live Demonstration (Darwin Babbage)
Educator tools – What pedagogies can they support? (Decka Mah and Randal Hudson)

Saturday August 15

10:00 am Educators In a Strange Land: Five Years of Wandering (Virtual Bacon)
Shakespeare’s Virtual Theatre, 3d Paintings via Primtings, and the Literary Arts on SL (Ina Centaur)

11:30 am Prototyping the Future of Museums and Educational Content (Agent Heliosense)
Cognitive-Skydiving for Educators: Beyond the Traditional Limits (Lesele Dawg)

02:00 pm Roundtable: Inside the Avatar’s Studio (Moderator: Phelan Corrimal)
Building Interactive Science Exhibits, Tools and Techniques (Patio Plasma)

03:30 pm Media Education and Service (Jumbalia Zimmeny)
“Speed Geek” Mentoring & Demo Session (Moderator: Alice Burgess)

Use this form to sign up: http://u.nu/4n5n


Sunday August 16

10:00 am Interactive Workshop for all tracks: The Future United – A conceptual roadmap of the next 12-18 months in Second Life (Moderator: Phelan Corrimal)

By Education Track 2:09 pm

http://www.slconvention.org/

SLCC education-track

http://www.slconvention.org/

Education

Friday, 7 August 2009

Sloodle 1.0


Trovi altre fotografie come questa su Sloodle.it

per altre info sul rilascio e dove trovare il set per testarlo vai al NING di sloodle.it!

Monday, 27 July 2009

SecondPhysics



SecondPhysics la land di divulgazione e comunicazione scientifica

SecondPhysics ormai da più di un anno si occupa di fare divulgazione scientifica usando come strumento un mondo virtuale 3D, SecondLife.

Tra le varie iniziative:

Adventures in SecondLfe: un tour guidato attraverso le land di maggiore interesse scientifico, culturale, artistico e di vita di tutti i giorni.

Lezioni di Fisica teorica del fisico Talete Flanagn nelle land SecondPhysics e Immersiva.

Quiz settimanale a premi su argomenti/immagini del mondo della fisica e dintorni.

Visione, su schermo in land, di video di divulgzione come come "L'universo intelligete

SLURL http://slurl.com/secondlife/First%20Island%20East/75/107/31

Thursday, 23 July 2009

SLOODLE SET 0.4 - HOW TO SETUP AND CONFIGURE - 2 Translation(s) | dotSUB

Il video di fire su come impostare e configurare lo sloodle set 0.4 è ora disponiobile con sottotitoli in italiano, inglese, polacco..(tramite transcript e traduzione su dotsub).

SLOODLE SET 0.4 - HOW TO SETUP AND CONFIGURE - 2 Translation(s) | dotSUB

Shared via AddThis

<---- cerca i sottotitoli in italiano o inglese o polacco.. Vi ricordo che a breve sarà disponibile la versione V1.0 . Questo video riguarda l'attuale versione più avanzata sloodle 0.4 in stato alpha

Tuesday, 21 July 2009

Educational Exhibition in 3D (Secondlife World)

Mostra didattica in 3D
AREA1
Educational Exhibition in 3D (Secondlife World)

http://blip.tv/file/2378996
http://www.youtube.com/watch?v=KxokTkYZJEc




Si è inaugurata il 15 luglio durerà fino al 15 settembre la mostra didattica organizzata in collaborazione tra la Galleria Szczepanski e SecondAnitel e coordinata da Lisa Tebaldi.

Qui in questo video, Eleonora Porta vi conduce a visitare la prima di cinque aree di esposizione in altrettanti docks.

Terremoti, vulcanologia, poliedri, machinima, sloodle, starter k it, chimica, biologia, astronomia esobiologia, gioco ed apprendimento.


Thursday, 16 July 2009

Mostra didattica in ambiente 3D (secondlife)


Dal 15 luglio a 15 settembre resterà aperta la mostra didattica curata da Lisa Tebaldi nei padiglioni, docks, costruiti da paolino Szczepanski e rifiniti da Geordie Robbiani.
SLURL
E' la mostra finale del corso “Ambienti di apprendimento in Secon Life” di SecondAnitel di Lisa e Gioacolo ma vi sono contributi anche di MUVEnation (gruppo di insegnanti di inglese coordinati da Laura Fedeli in RL) e di SecondLearning.
La mostra è strutturata su cinque padiglioni dove molti docenti e creativi hanno esposto le loro realizzazioni; alcuni di loro sono arrivati in Secondlife da pochissimi mesi!

Non parlo di questi lavori perchè sicuramente dimenticherei qualcosa e non vorrei fare torto a nessuno.
L'inaugurazione della mostra è stata curata da Paolino e da Lisa in un'atmosfera accogliente e piacevole.
Consiglio di visitarla con calma un padiglione per volta.
Ho girato un video ma purtroppo l'audio non è venuto:( le immagini sono comunque significative ed ogni tanto c'è un pezzttino di chat, appena pronto lo metterò qui sul blog)

***********************************************************************************
Notecard
Galleria Szczepanski - Inaugurazione
Due inportanti eventi per festeggiare l'inaugurazione della Galleria Szczepanski, il 15 luglio alle ora 22,00in collaborazione con SecondAnitel in SL, l'opening delle mostra didattica "Ambienti di Apprendimento e Strumenti Didattici in Sl" a cura del gruppo del Corso SecondLife (I e II ed) di SecondAnitel, e-tutor Lisa Tebaldi e Gioacolo Maximus.
La mostra è un esempio di come si possa utilizzare per l'apprendimento i mondi virtuali 3D, gli allievi, docenti in RL, hanno costruito in pochi mesi degli oggetti virtuali per l'insegnamento e la didattica. La mostra che occupa gran parte della galleria è divisa per aree di interesse, una per ogni docks. La mostra rimarra aperta sino al 15 settembre '09.
http://slurl.com/secondlife/Galleria/46/90/22

Altro importante avvenimento il 16 luglio '09 alle ore 22.00l'inaugurazionee della mostra artistica "TWO WORlDS". Le Pixelgraphie di Fiona Saiman, la contaminazione artisitca di Daco Monday e la presentazione della nuova struttura di Geordie Robbiani - la Piramide, una simulazione 3D di un ambiente espositivo fattibile in RL. La mostra fotografiaca di immagini scattate da Fiona Saiman solamente utilizzando le tecniche che si trovano in SL e le opere di Daco Monday dove le texture appartenenti al mondo reale si intersecano con i movimenti e la grafica del metaverso saranno il soggetto ideale per la bellissima opera di Geordie Robbiani. La mostra rimarra aperta sino al 14 settembre '09.
http://slurl.com/secondlife/Galleria/149/137/22

In english
Szczepanski Gallery - Inauguration
Two types of important events to celebrate the inauguration of the Gallery Szczepanski, July 15 at 22.00 hours in cooperation with SecondAnitel in SL, the opening of the educational exhibition "Environments for Learning and Teaching Tools in Sl" by the group of course Secondlife ( I and II) of SecondAnitel, e-tutor Lisa Tebaldi and Gioacolo Maximus. The exhibition is an example of how you can use for learning 3D virtual worlds, students, teachers in RL, have built in a few months of virtual objects for teaching and learning. The exhibition, which occupies much of the gallery is divided by areas of interest, one for each docks. The exhibition will remain open until September 15'09.
http://slurl.com/secondlife/Galleria/46/90/22
Another important event July 16'09 at 22.00. Opening art exhibition "TWO WORlDS". Pixelgraphie by Fiona Saiman, contamination of artistic DACO Monday and presentation of the new structure Robbiani Geordie - the Piramide, a 3D simulation of an exhibition feasible in RL. The exhibition of images taken by Fiona Saiman only using techniques that are in SL and the works of DACO Monday where texture to the real world intersect with the movement and graphics will be the metaverse ideal subject for the beautiful work of Geordie Robbiani. The exhibition will remain open until September 14'09.
http://slurl.com/secondlife/Galleria/149/137/22
Lo shuttle è (finalemnte) partito ed ora è in viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale SSI. su blip.tv



Wednesday, 15 July 2009

The new Second Life Architecture

Check out this SlideShare Presentation:
Ho trovato questa; è interessante!

Tuesday, 14 July 2009

Sciopero dei blog

Questo blog
aderisce allo
sciopero dei blogs
per la libertà di informazione

Saturday, 11 July 2009

Obama in Ghana: duscussion in Secondlife.

Cliccare qui per vederlo su bliptv



Discussion about future of Africa in the day of visit of president obama in Ghana.

secondlfe

Il fisico Talete parla di fisica moderna in secondlife

Cliccare qui per il video su blip.tv

"Oltre la terza dimensione" è un ciclo di lezioni-conversazioni in otto lezioni tenute dal fisico Talete Flanagan nell'ambiente virtuale di Secondlife cui si può accedere da tutto il mondo stando comodamente nella poltrona di casa propria.

Le land interessate sono SECONDPHYSICS ed IMMERSIVA

Gli argomenti di questo ottavo incontro riguardano il modello standard , le quattro forze, materia ed interazioni, il principio olografico,nascita e rinascita delle extra-dimensioni, la teoria delle stringhe, la sinfonia delle corde, E. Wigner e la matematica, ed i futuri esperimenti all'LHC al CERN di Ginevra.




FB

Condividi

Player di blip